Il gran partito della libertà

5,40 CHF
You save:
12,60 CHF
SKU: 65
Giuseppe Martinola
Anno
1983
 Torna a: Storia

 

 

La rivoluzione ticinese del 1814.

Formato 17x24, 184 pp. con illustrazioni


Nel 1814 un movimento popolare reclamò per il Ticino un ordinamento liberale, in opposizione a quello imposto dalla nuova Costituzione, che limitava i diritti e le libertà dei cittadini.
Il Ticino fu occupato dalle truppe federali e il Cantone, ancora una volta, dovette piegarsi all'ingerenza straniera.