Documenti diplomatici svizzeri.

18,00 CHF
You save:
42,00 CHF
SKU: 96
Volume 18 (1.VII.1949-30.IV.1952 In co-edizione con Chronos Verlag e Editions Zoé A cura della Commissione nazionale per la pubblicazione di documenti diplomatici svizzeri
ISBN
88-8281-072-0
 Torna a: Storia

 


Formato 16x24, 488 pp.


Il volume 18 dei Documenti diplomatici svizzeri (luglio 1949 - aprile 1952) mostra la crescente tensione tra l'Est e l'Ovest. In un contesto difficile contraddistinto dal conflitto in Corea, la diplomazia svizzera continua la propria politica di cooperazione in Europa e nel mondo. Confrontata con la creazione di due stati tedeschi, negozia con gli Alleati e con Bonn.
In Asia riconosce diplomaticamente la Cina comunista e risponde alle sollecitazione dei nuovi stati.