Documenti diplomatici svizzeri.

18,00 CHF
You save:
42,00 CHF
SKU: 93
Volume 17 (1.VI.1947-30.VI.1949) In co-edizione con Chronos Verlag e Editions Zoé A cura della Commissione nazionale per la pubblicazione di documenti diplomatici svizzeri.
ISBN
88-8281-019-4
 Torna a: Storia

 


Formato 16x24, 494 pp.


Questo volume copre il periodo dal giugno 1947 al giugno 1949, segnato dalla rivalità dichiarata fra Stati liberali e comunisti e dalla divisione dell'Europa. La diplomazia svizzera partecipa alle iniziative di ricostruzione e alle conferenze internazionali, ma bada anche a restare in rapporto con gli Stati europei divenuti comunisti e a regolare i molti problemi derivanti dalle nazionalizzazioni.
In un simile contesto iniziale di guerra fredda, la sfida più difficile è condurre una politica di neutralità.