Testi di Piergiorgio Baroni, Dario Bertoni, Fulvio Caccia, Sergio Ostinelli e
Libano Zanolari.



Formato 22x27, 112 pp. con illustrazioni

Febbraio 1984: l'airolese Michela Figini vince l'oro nella discesa libera alle Olimpiadi. La conquista del massimo alloro da parte della giovane sciatrice airolese, agli inizi dell'attività agonistica nell'élite internazionale, costituì un'eccezzionale impresa sportiva che entusiasmò l'intero Ticino.