La storia dei Filanda

14,40 CHF
You save:
9,60 CHF
SKU: 218
Ugo Canonica
Anno
2014
ISBN
978-88-8281-401-4
 Torna a: La Rondine

E altre storie

A cura di Guido Pedrojetta

Formato 12.5 x 21 cm., 220 pagine

Sono qui riunite tre narrazioni accomunate da una tangibile tensione creativa. La storia dei Filanda (1948) trae ispirazione da storie realmente (o poco meno) accadute. I temi del disagio esistenziale e della malora materiale sono efficacemente tradotti in un parlato spesso concitato e doloroso, ma attraversato anche da una vena fiduciosa che si risolve in visione vitalista della condizione umana. Gli ambienti descritti nutrono la ricca tavolozza a cui l'autore sa attingere per tracciare e sottolineare un parallelismo simbolico col travaglio interiore dei suoi personaggi.
Gli altri due testi, molto più brevi e recenti - entrambi del 1997 - , essenzializzano atmosfere e vicende tonalmente assai distanti tra loro: La suora cugina pone al centro una giovane insegnante elementare, ex trovatella che, sulla scia di modelli romanzeschi illustri decide di sottrarsi al mondo per chiudersi in convento. Gente dello Städtli, invece, è una galleria di volti, personaggi e comparse, volta a ricomporre il sapore di un'epoca e di un ambiente: gli stessi conosciuti e vissuti nel quartire del borgo lucernese in cui è cresciuto Ugo Canonica bambino.