La baronessa delle isole

12,00 CHF
You save:
8,00 CHF
SKU: 720
Daniela Calastri-Winzenried
Anno
2008
ISBN
978-88-8281-228-7
 Torna a: La Betulla

TERZA EDIZIONE

Formato 12.5x21, 136 pp.

"Vi ho amati con forza e intensità, anche se in modo diverso, e quando è arrivato il momento ho saputo lasciar cadere le braccia che avevo spalancato per voi, e vi ho lasciati andare. Ora siete dei punti luminosi nel buio, che talvolta si risvegliano e si fondono insieme."

È la storia vera di una donna famosa, socialmente affermata e ammirata che conduce una vita colma di interessi e di incontri culturali intraprendendo ogni genere d'affari in tutta Europa. A fare da contraltare al suo successo pubblico interviene però un seguito di sconfitte e tragedie private nella sfera affettiva e sentimentale. La baronessa della isole è la biografia romanzata della baronessa Antonietta St. Léger, proprietaria delle isole di Brissago dal 1885 al 1928.

Daniela Calastri-Winzenried è nata a Tenero da una famiglia bernese e ha sempre vissuto in Ticino. Ha insegnato per diversi anni scrittura creativa da cui sono nati due libri per l'infanzia pubblicati nel 1993, Un mondo di soli bambini, e nel 1998, Un'isola scomparsa. Nel suo primo romanzo, Cento anni di silenzio (Dadò, 2004), l'autrice ha narrato la vicenda tragica e commovente di una sua antenata trovando un immediato interesse di pubblico e di critica.