Descrizione della Svizzera italiana nel Settecento

29,40 CHF
You save:
19,60 CHF
SKU: 309
Hans Rudolf Schinz
Anno
1989
ISBN
978-88-85115-05-7
 Torna a: Il Castagno

Traduzione di Fabrizio Cicoira e Giulio Ribi
Prefazione di Giulio Ribi

Formato 18x25, 466 pp. con illustrazioni

Quest'opera rimane a tutt'oggi la fonte più importante per chiunque voglia farsi un'idea delle condizioni di vita nei baliaggi italiani degli Svizzeri nel tardo Settecento. L'opera è il frutto di un singolarissimo tentativo di fornire una descrizione rigorosamente empirica, ma precisa e completa, dell'ambiente, della popolazione e dell'economia delle terre che di lì a poco avrebbero formato il Cantone Ticino. L'autore, Hans Rudolf Schinz (1745-1790), un giovane pastore protestante di Zurigo imbevuto di dottrine illuministiche, ne gettò le basi durante un suo soggiorno nel Locarnese di oltre due anni, dal 1770 al 1772.