La Svizzera. Storia di un popolo felice

16,20 CHF
You save:
10,80 CHF
SKU: 761
Denis de Rougemont
Anno
1998
ISBN
978-88-86315-74-6
 Torna a: I Cristalli

QUARTA EDIZIONE

Prefazione di Emilio Raffaele Papa
Traduzione di Emanuele Bernasconi

Formato 12.5x21, 352 pp.

Un viaggio alla scoperta dell'anima svizzera. Un saggio appassionante e sempre attuale di uno dei pensatori più originali del Novecento. Già a partire dal titolo De Rougemont (1906-1985) vuole sfatare il preconcetto di Svizzera nazione felice (perché risparmiata da secoli di guerre e conflitti) ma senza storia; dimostra il contrario con una descrizione molto avvincente della civiltà elvetica e della sua gente. Il libro, suddiviso in 4 parti, tocca infatti temi fondamentali e di grande attualità: il paesaggio storico, l'unione e la salvaguardia della diversità, la morale quotidiana e la Svizzera nell'avvenire europeo. Ma i lettori troveranno in queste pagine anche la cultura e soprattutto il profilo di una nazione divenuta una sorta di filosofia del vivere politico, la traccia di un disegno, per così dire svizzero, per l'Europa.