Nulla ancora, tutto ormai

10,80 CHF
You save:
7,20 CHF
SKU: 703
Jacques Dupin
Anno
1994
ISBN
978-88-86315-60-9
 Torna a: Alea

Traduzione di Delfina Provenzali
Silografie di Jan Voss

Formato 15.5x21, 74 pp.

Si tratta di poemetti il cui tema centrale verte sul sentimento della disarmonia, venutasi a creare fra l'essere umano e le intense forme di vita di cui la terra è dispensatrice.
Il poeta francese canta la sfida tra il tutto di un'esistenza piena e il nulla di una scrittura che ambirebbe a divenire solare, ma che sembra condannata ad un'irreversibile condizione crepuscolare.