Effetto Raman

10,80 CHF
You save:
7,20 CHF
SKU: 707
Dubravko Pusek
Anno
2001
ISBN
978-88-8281-070-2
 Torna a: Alea

Prefazione di Tonko Maroevic
Con un saggio di Mattia Cavadini

Formato 15.5x21, 80 pp.

Il volume - settimo titolo della collana di poesia Alea comprende una cinquantina di poesie scritte tra il 1990 e il 2000. I componimenti - suddivisi in un prologo e quattro sezioni -  accennano alla barbarie di questa nostra civiltà, con riferimenti concreti alla guerra che a partire dall'inizio degli anni Novanta ha sconvolto gli stati dell'ex Jugoslavia, tra cui la Croazia, patria d'origine dell'autore.Dubravko Pusek è infatti nato a Zagabria nel 1956. Giunto in Ticino nel 1966, oggi vive a Lugano dove lavora per i servizi culturali della Radio svizzera di lingua italiana. Nei testi di questa sua nuova raccolta la vita è brutalmente negata: ma persino nella negazione più radicale si riaffacciano la vita e il mondo.